Glory Alozie

Glory Alozie

Atletica Leggera

Nigeria

Mi chiamo Glory Alozie e sono nata in Amator, Nigeria, il 20 dicembre del 1977.

Sono diventata una campionessa giovanile nel 1986 competendo per la Nigeria, e più tardi sono stata campionessa d’Africa nella mia specialità. Alle Olimpiadi di Sidney  ho vinto la medaglia d’argento nei 100 metri a ostacoli.

Il 6 luglio del 2001 ho acquisito la nazionalità spagnola. A partire da quell’anno ho cominciato a competere per la Spagna, ottenendo la medaglia d’Oro nei Campionati Europei di Atletica dell’anno 2002. Nei campionati nazionali competo abitualmente con la squadra Valencia Terra y mar.

Però oltre agli impegni professionali, nella mia vita personale ho dovuto affrontare molte altre situazioni in cui la vittoria non è stata facile. Avere il Signore nella mia vita è ciò che mi ha fatto andare avanti.

C’è stato un tempo in cui ero molto triste; vivevo angosciata pensando che non mi era più possibile correre, perché non riuscivo a sopportare alcune cose che mi erano successe.  Però i miei fratelli nella fede, il mio pastore e la chiesa in generale mi hanno aiutata. Tutti pregavano perché andassi avanti, perché la vita non finiva lì. Dio ascoltò le mie suppliche, e rispose alle preghiere in mio favore. Il Signore mi aiutò e mi diede la forza per continuare, perché quel momento era molto difficile.

Oggi posso dire che chi che ha il Signore, ha speranza, però chi non ha il Signore vive una vita vuota e senza senso, senza speranza. La vita ha delle buche, e io ho avuto la fortuna di confidare sempre nel Signore. Ti incoraggio a fare lo stesso. Per Dio niente è impossibile. Confida in Lui.