Mariano Rivera

Mariano Rivera

New York Yankees Baseball

Panamá

Quando ero adolescente, pensavo che la cosa più importante nella vita fosse divertirmi. A causa di questa convinzione, ho sprecato un sacco di tempo facendo cose che mi lasciavano vuoto dentro.

In un primo momento, il mio stile di vita non mi impediva di scalare le vette del baseball professionista. Tuttavia, durante il mio quarto anno da lanciatore, ho affrontato alcune prove personali che mi hanno costretto a guardare da vicino  come stavo vivendo. Attraverso questa esperienza, mi sono reso conto che se avessi mai sperato di raggiungere i miei obiettivi, avrei dovuto rivolgermi a Gesù per ricevere aiuto e direzione. Così ho chiesto a Gesù di perdonarmi per i miei peccati e l’ho invitato a farsi carico della mia vita.

Grazie a Dio, sono stato selezionato dagli Yankees nel 1995. Gli ultimi dieci anni con il New York, sono stati un'esperienza incredibile, di gran lunga maggiore di quanto avessi potuto mai immaginare. Ho aiutato la mia squadra a vincere tre World Series, tra cui il campionato del 1999, durante il quale sono stato nominato il giocatore che ha contribuito di più. Ho anche potuto utilizzare la mia posizione come un atleta professionista per aiutare molte persone in difficoltà.

Mi piace ancora divertirmi. Ma ora sono in grado di valutare tutto in una prospettiva diversa, perché sò che seguire Cristo è la cosa più importante nella vita. Se si è coinvolti in uno stile di vita che lascia una sensazione di vuoto, vi incoraggio a cercare una nuova vita in Cristo.