Mary Joe Fernandez

Mary Joe Fernandez

Tennis

Stati Uniti

L’intervento di chirurgia addominale che ho subito nel 1993 è stato il momento più difficile. Questa operazione, che successivamente mi ha costretto a letto per settimane, ha generato una serie di implicazioni per la mia salute, impedendo l’avanzamento della mia carriera.

E’ successa un’altra cosa nella mia vita in quel periodo, di maggiore importanza nel lungo periodo rispetto al resto, che mi ha permesso di avere uno sguardo più obiettivo su tutti gli altri avvenimenti. In quel momento, decisi di impegnarmi a seguire Gesù Cristo.

Anche se sono cresciuto in una famiglia cristiana e possiedo dei valori cristiani radicati in me fin dall'infanzia, la mia fede non era proprio esattamente la mia, era piuttosto quella dei miei genitori. In definitiva, ho attraversato una fase di ricerca verso di sè e ho iniziato a cercare risposte.

Due cose mi hanno aiutato a trovare queste risposte. Ho letto il Vangelo di Giovanni, seguendo il consiglio di un amico. Sono stato anche toccato da un libro intitolato "Forza per Vivere". Leggendo queste storie di atleti e celebrità che avevano creduto in Gesù Cristo, mi resi improvvisamente conto che anch'io, avevo bisogno di sottomettere la mia vita al controllo di Cristo. Ed è esattamente quello che ho fatto!

Ora cerco di concentrarmi sul fatto di avere Gesù al centro della mia vita in qualsiasi momento. Tutto quello che faccio, lo faccio per la Sua gloria.

Quando sono sul campo da tennis o quando attraverso momenti difficili, ripeto il Salmo 27: "Il Signore è mia luce e mia salvezza. Di chi avrò paura?"  Crescendo ho sempre pensato che avrei controllato tutto, ma attraverso la mia nuova fede ritrovata, ho scoperto che questo non è vero. Non posso fare niente da solo, ma posso fare tutto attraverso Cristo che mi fortifica.

Dopo aver sofferto la malattia, ferite e altre delusioni, ciò che mi ha davvero aiutato è stato sapere che mentre noi non vediamo l'intero disegno, Dio, lo vede. La fiducia in Cristo mi aiuta andare avanti serenamente sui sentieri della vita.

Forse state cercando di superare delle prove da soli. Forse siete nel punto in cui ero io quando ho iniziato a leggere storie simili in cerca di risposte. Se questo è il caso, vi invito a lasciare che Gesù prenda il controllo della vostra vita oggi stesso. Non vi pentirete di averlo fatto!