Tim Howard

Tim Howard

Everton Calcio

Stati Uniti

Avendo trascorso i primi dieci anni della mia vita con un caso non diagnosticato di sindrome di Tourette (un disordine neurologico caratterizzato da tic fisici e verbali), posso dire di non aver sperimentato molta pace. Ma, anche se la vita a volte mi sembrava caotica, sapevo di poter sempre contare almeno su una persona, che mi dava calma e stabilità: mia nonna.

Il suo senso di pace era così prorompente perché proveniva dalla sua fede nel Signore. Attraverso di lei, Dio ha rivelato il Suo amore anche per me. Non ci è voluto molto prima che seguissi il suo esempio. Desideravo lo stesso tipo di fede e di pace che la caratterizzava ed è esattamente ciò che Dio mi ha donato.

Premesso questo, convivere con la sindrome di Tourette non è semplice. Ma Dio mi ha benedetto anche con il dono dell’attività atletica. Ha fatto cose potenti nella mia vita attraverso la combinazione di questi due doni. Non solo mi ha aiutato a guadagnare una posizione di rilievo nel Manchester United, ma mi ha anche mostrato come sfruttare questo ruolo di atleta professionista per incoraggiare altre persone che soffrono della sindrome di Tourette.

Oggi ho la benedizione di vivere un sogno. Eppure, anche se domani dovesse svanire tutto, so che avrei comunque pace. A molti potrebbe sembrare folle, ma questo è il tipo di pace che dona Cristo. Ha radici nel Suo amore e supera ogni intelligenza. Anche tu puoi sperimentare lo stesso senso di amore e di pace. Tutto ciò che devi fare è chiederlo.