Campioni nello sport, esempi nella vita

La fede in campo. Campioni nello sport, esempi nella vita: Nicola Legrottaglie stella del calcio incontrerà a Segrate i giovani della città lunedì 18 aprile alle ore 21 a Cascina Commenda – Via Amendola. Il difensore rossonero e della Nazionale, che ha recentemente presentato il suo ultimo libro L’amore vince tutto, parlerà ai ragazzi della propria esperienza di sport e di vita, del suo incontro con Dio e con la Fede, della forza e della serenità che hanno portato nella sua quotidianità di uomo e di atleta. Una cristianità e una spiritualità le sue tutt’altro che fine a se stesse, ma vissute ogni istante, sul campo e fuori dal terreno di gioco. L’ennesima testimonianza di come la fede non costituisca qualcosa di astratto e di disgiunto dalla vita, ma la permei in tutti i suoi aspetti. La carriera di Legrottaglie è legata a doppio filo a un percorso intimo e spirituale, che nel 2006 gli permette di cambiare vita e di tornare a giocare a ottimi livelli, dopo un periodo difficile. Oggi Nicola fa parte del movimento “Atleti di Cristo”, che mette insieme sportivi professionisti di tutte le discipline. “Oggi – ha dichiarato il campione in un’intervista - mi sento pronto per trasmettere quei valori, che oggi fanno parte della mia vita, a chi non li conosce”.
“Un’esperienza forte e toccante, che deve essere condivisa – commenta l’assessore allo Sport Guido Pedroni - in particolare con i tanti giovani che, soprattutto nel mondo del calcio, seguono in modo appassionato, spesso purtroppo fanaticamente, i loro idoli, tendendo a identificarsi con loro. Attraverso l’esempio di un grande sportivo e di un grande uomo come Nicola Legrottaglie, può arrivare ai nostri ragazzi ancora una volta un segnale positivo importante sul valore dello sport che, in un mondo tutto luci e riflettori, ben oltre il successo del momento che può confondere e abbagliare, costituisce un’occasione di crescita ed è palestra di vita. Oltre la carriera e i fasti dello ‘sport business’, c’è in molti campioni un forte bisogno di spiritualità e di affrontare il proprio impegno di atleti come un percorso interiore di arricchimento personale. Questa dimensione di vivere lo sport va fatta conoscere, questo è il messaggio che lo sport deve trasmettere”.
La serata andrà in diretta su www.radiosegrate.com.

Dott. Sabrina Galimberti
Ufficio Comunicazione 
Settore Servizi Educativi, Culturali e Rapporti con il Cittadino 
Comune di Segrate - Via I Maggio Segrate (MI)
tel 02.26902333 - fax 0226902405