“Comprate senza denaro!”

Caro Atleta di Cristo,

 

Quando leggo certi passi della Scrittura, rimango meravigliato, stupito di come Dio ci viene incontro e ci tratta allo stesso tempo con amore e benevolenza. Mi lascia a bocca aperta un Signore così straordinario e affettuoso verso la Sua gente...

Il popolo è lontano “anni luce” dal suo Dio, la stragrande maggioranza dei figli d'Israele vaga per le sue vie, fa i propri affari, oppure peggio ancora, va dietro a idoli e falsi dei... spende soldi per tante cose vane e non considera minimamente invece i consigli del Signore. Una situazione molto simile a quella che vediamo intorno a noi ai nostri giorni. Il quadro sembra nero e senza vita, eppure il nostro Dio ha un occhio ottimista sulla situazione e il Suo entusiasmo è contagioso !

 

Leggi: Isaia 55:1-5 (Libro di Isaia, al capitolo 55, i versetti 1 a 5)

 

Immagina qualcuno in mezzo alla folla che sta gridando a squarciagola frasi di questo tipo:

 

Venite! Comprate senza denaro!

Ascoltate e mangerete ciò che è buono! Gusterete cibi succulenti!”

 

Non è forse quello che cerchiamo? Quando si è assetati non si cerca l'acqua? Quando si ha fame non si cerca da mangiare? E se sono cibi gustosi che ci vengono proposti, li scarteremo forse per prendere piuttosto pane raffermo e rinsecchito?

Eppure, è quello che succede ! Pur di non avvicinarci al generoso donatore, preferiamo morire di fame; il nostro orgoglio a volte ci gioca brutti scherzi. O ancora, in un periodo di crisi, dove comprare senza denaro, senza dover sborsare di tasca propria dovrebbe essere un incoraggiamento in più... ma no... “preferisco cavarmela da solo”… non è forse questo il tipo di atteggiamento che vediamo spesso intorno a noi? Quanti compagni di squadra, quanti famigliari, quanti conoscenti la pensano così?

Quando invece il Signore sta invitando tutti, e dico proprio TUTTI, a venire a Lui, a ricevere quanto stanno cercando, ad impossessarsi non solo di promesse ma di cose tangibili e sicure per la propria vita!

Soffermati un attimo a pensare come eri prima di aver affidato la tua vita al Signore – augurandomi che lo hai già fatto naturalmente – non c'è stato qualche miglioramento? Non sei più felice di prima? Non hai più fiducia in te stesso? Non sei forse più ottimista, speranzoso, sereno, tranquillo ?

Certo che si! E non ti viene naturale chiederti: “Ma perché non ci ho pensato prima? Perché non ho fatto di tutto per seguire Gesù prima?”

Non è comunque mai troppo tardi! E se si è perso un po’ di tempo, cerchiamo di recuperarlo. È come durante la gara, se sei sotto, non è finita... e finché non è finita, puoi ancora farcela, non è così?

Quando penso alla mia condizione attuale con il Signore Gesù al mio fianco e a come invece ero prima di conoscerlo, non posso rimanere passivo... tutto converge verso il miglioramento in tutti i sensi! O meglio in tutte le cose importanti, della mia vita. Se il mio rapporto con gli altri è basato sul rispetto, la lealtà, l'amore, c'è forse qualcosa di più importante? La Bibbia descrive in questa maniera le virtù che dovrebbero caratterizzare un figlio di Dio, pieno di Spirito Santo: “Il frutto dello Spirito invece è amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, fedeltà, mansuetudine, autocontrollo.”(Galati 5:22).

E allora, forse dovrei concludere questo studio con questa frase: “Chiedimi se sono felice!” e la risposta non può essere che “SI, certo che sono felice!” perché il Signore Gesù ha fatto un patto con me, lo Spirito Santo riempie il vuoto che in me si chiama Dio, non solo mi da l'acqua Viva e cibi succulenti in termini spirituali, ma Egli provvede per tutti i miei bisogni e quelli della mia famiglia. Perché mi ha dato la Vita, non solo la vita di quaggiù abbondante e piena di sorprese, spesso belle, ma anche forza e coraggio per affrontare quelle brutte; ma molto di più quella Eterna da passare con LUI per sempre!

E allora, qualcuno sta ancora esitando di andare a questo Dio meraviglioso che continua a gridarti: “O voi tutti che siete assetati, venite alle acque...!”?

 

Auguro una buona settimana a tutti voi! E che il Signore continui a riempirci della Sua Presenza, per poter condividere attorno a noi la Sua Grazia e il Suo meraviglioso Amore!

Sempre vostro con affetto in Gesù!

Sergio