17° Incontro di Pasqua degli Atleti di Cristo - Milano 2017

17° Incontro di Pasqua degli Atleti di Cristo - Milano 2017

lunedì 17 aprile 2017
Si è svolto il 16 aprile a Milano presso oramai il tradizionale Hotel Enterprise il diciassettesimo incontro di Pasqua degli Atleti di Cristo.
Ad aprire l’incontro Nicola Legrottaglie e Jason Greenwich, che hanno dato il benvenuto ai presenti, gli atleti di varie discipline sportive hanno risposto alla grande anche se diverse sono state le assenze a causa di un calendario che ha visto molti atleti impegnati coi loro club nei campionati di competenza. Tutto sommato l’equilibrio e un impegno a iniziative più pratiche è stato il modo corretto per registrare la buona riuscita dell’intero incontro. Sara Taccardi è stata l’artista cristiana musicale che ha deliziato l’intera platea con brani di profondo contenuto spirituale, riconosciuti e condivisi nella lode da tutti i presenti, tanto che si è registrato più di un momento di profonda comunione e trasporto verso una sana e proficua spiritualità,
avendo come centro Colui a cui era dedicata l’intera giornata, ovvero Colui che è risorto cioè Gesù Cristo.
La forza di una cooperazione in campo sportivo che guarda al futuro, parole chiave che vedono tutti gli atleti di Cristo impegnati a voler condire il pianeta sport con valori, indicazioni e supporto, accendendo i riflettori sulla possibilità che non ha mai deluso nessuno, quella di una relazione personale col proprio datore di vita migliorarla e arricchirla di ogni benedizione.
Come sempre non è mancata la parte dove ci sono state testimoniate di vita vissuta nella fede, e a far questo si sono avvicendati Cassiano Bodini e Ilyas Zeytulaev, dopo di che si è passati alla consultazione con riflessione del “manuale d’uso”, vero strumento da dove provengono indicazione e buoni consigli, ovvero le Sacre Scritture, difatti per l’occasione è stato l’atleta Daniele Avantaggiato a incoraggiare e arricchire tutti con delle profonde riflessioni e applicazioni sulla vita di Mosè, contestualizzate chiaramente alle dinamiche che ognuno di noi vive al presente.
Dopo una mattinata ricca e proficua alle ore tredici si è pranzato tutti insieme, momento come sempre notorio per utili conversazioni e scambio di esperienze approfondite, specie quando si parla di amici che si ritengono una ricchezza reciproca. A seguire per arrivare alla fine della bella e cordiale giornata, incontro in sala per programmazione, testimonianze di vite trasformate dalla grazia di Dio e progetti futuri.
Come sempre il tempo è passato velocemente e la voglia di rivedersi è tanta, dunque appuntamento alla prossima opportunità che sarà accolta e sfruttata piacevolmente da ogni atleta di Cristo. “Con chi avete passato la pasqua? Io, come ogni anno , con la famiglia e gli Atleti di Cristo, un gruppo di sportivi professionisti, con cui condivido i valori della fede, ma soprattutto, di amici. Una grande ricchezza." Queste sono le parole di Nicola Legrottaglie apparse sulla sua pagina ufficiale Facebook qualche ora dopo l’incontro, parole che riassumono precisamente il cuore e il desiderio di ogni atleta “di Cristo” che desidera insieme ad altri condividere i valori della fede.
Buona Vita e alla prossima!