Matelica a ritmo di samba, preso Bondi

Matelica a ritmo di samba, preso Bondi

martedì 30 giugno 2015
Il Matelica ufficializza l’arrivo del centrocampista offensivo Rafael Bondi. Giocatore dell’Ancona nelle ultime due stagioni con cui ha disputato il campionato di serie D, poi vinto dai dorici, e lo scorso torneo di Lega Pro, Bondi, classe ’81 brasiliano, ha già incontrato il Matelica sul campo proprio nella stagione 2013-2014 nella quale la squadra del presidente Canil finì alle spalle dell’Ancona. Diverse le esperienze in serie C1 per il calciatore brasiliano che ha vestito la maglia di Sorrento, Alessandria, Perugia e Arezzo. Nel suo curriculum può vantare anche tre stagioni in serie B. Una proprio con l’Arezzo nel 2006-2007, in precedenza con la Salernitana, poco più che ventenne, nella stagione 2002-2003, quindi nel 2001-2012 col Grosseto. Un ulteriore esperienza di pregio quella vissuta per qualche a Messina, in serie A, nel 2006. Un giocatore di indubbio valore che va a coprire un ruolo che mancava. Centrocampista duttile, infatti, grazie alle sue qualità può essere adattato anche a mezza punta o seconda punta. Attualmente in Brasile, tornerà in Italia per iniziare la preparazione il 23 luglio, al comunale di Matelica. Felice di poter contare anche su di lui il vice presidente Carlo Dolce che nelle prossime ore si dedicherà a chiudere le trattative riguardanti il reparto difensivo.

www.radioc1inblu.it