Nicola Legrottaglie a Locri

Nicola Legrottaglie a Locri

martedì 12 novembre 2013
LOCRI - Ha riempito il palazzetto dello sport il calciatore, atleta di Cristo, Nicola Legrottaglie. Giovedì sera Locri ha accolto il giocatore del Catania, ex Juve e Milan, per raccontare la sua testimonianza di fede.

Legrottaglie, in veste di testimone di fede ha esternato i suoi sentimenti, raccontato chi era e chi è adesso.

La vita che acquisisce un senso e l’invito ad apprezzare la semplicità delle cose, ad amare e perdonare, a sentirsi liberi dalla stessa quotidianità frenetica, soffermandosi di più a pensare e a vivere senza “nessuna maschera”.

Prima di lui, lo spettacolo del gruppo del Centro Culturale Cristiano di Lentini, gli “Hope Project” che al palasport, dopo la presentazione del pastore Enzo Incontro, hanno espresso i loro valori, raccontato la loro vita, attraverso una performance artistica. Con il ballo, l’arte, la poesia, il mimo hanno manifestato il bene, respinto il male, parlato di libertà e perdono.

“Liberi di…” ha mostrato alla città di Locri una realtà, un modo di vivere, quella concezione evangelica, a Locri, concreta con la presenza della Chiesa apostolica di Locri di via Foggia, guidata da Vincenzo Iennaro.

È stato lui a volere questa serata ed insieme alla comunità ad organizzare l’evento con il patrocinio del Comune.

Il racconto dell’esperienza dell’atleta Legrottaglie è stato il filo conduttore della serata, conclusa con l’incontro con gli spettatori, firmando autografi sul suo libro, dove racconta la sua vita e l’incontro con Dio.

La sua missione è quella di trasmettere a molti giovani la voglia di vivere e condividere le esperienze di vita. Lui che, dopo aver vissuto una forte esperienza, ha incontrato la fede e da quel giorno ha deciso di dedicarsi a Dio e alla preghiera.

Come lui, sono tanti i calciatori, definiti “atleti di Cristo”, tra tutti il più famoso il calciatore del Milan, Kakà, che portano in giro per il mondo la loro testimonianza di fede, tra i giovani, tra le popolazioni più bisognose, tra la gente comune.

La stessa gente che la Chiesa apostolica di Locri vuole incontrare anche attraverso queste iniziative, con le riunioni del giovedì per lo studio della bibbia e domenica per il culto di lode e con i progetti di solidarietà, tra tutti della distribuzione del banco alimenti per i poveri, avviato dalla chiesa apostolica già da diversi anni.

Prossima missione, insieme ai servizi sociali del comune di Locri, l'attivazione della mensa per i poveri.

Domenica Bumbaca
www.lentelocale.it