13° Incontro di Pasqua degli Atleti di Cristo - Loppiano 2013

martedì 2 aprile 2013

LOPPIANO (FI) - Domenica 31 marzo 2013 con inizio alle 10:30 si sono riuniti gli Atleti di Cristo in Italia a Loppiano (Incisa in val d’Arno - Firenze), in occasione del tredicesimo incontro nazionale di Pasqua.

E’ stata davvero una giornata intensa ma bellissima per l’atmosfera che ha regnato e quello che si è realizzato in termini di comunione e contenuti spirituali espressi. A dare inizio alla giornata ci ha pensato Nicola Legrottaglie che dopo un benvenuto ai presenti ha lasciato il palco per la conduzione dell’incontro a Daniele Avantaggiato. Diversi gli atleti coinvolti, di ogni disciplina.

Nico Battaglia e band invitati per l’occasione hanno allietato la giornata con numerosi canti di lode. Simpatico e divertente è stato il video realizzato da Jason Greenwich che ha presentato la retrospettiva dell’anno 2012-2013 di ciò che ha riguardato a trecentosessanta gradi tutte le attività degli Atleti di Cristo compreso il saluto di Tomas Guzman, atleta calciatore che ha lasciato l’Italia a gennaio per trasferirsi nell’Olimpia, club che milita nel campionato paraguaiano. A seguire particolarmente toccante è stata la testimonianza di Ciro Capuano e la moglie Lisa Cardelli che hanno raccontato come Dio ha cambiato la loro vita e il loro matrimonio preparando il campo a quello che sarebbe stato il seminario presentato da Enos Nolli (responsabile di gioventù in missione) nel pomeriggio, che avrebbe visto come argomento le relazioni all’interno del matrimonio.

“La Corsa del Cristiano” invece è stato il tema centrale trattato da Giovanni Granito che ha meditato riguardo ai versi biblici presenti nelle Sacre Scritture in Ebrei 12:1-3, l’andamento della giornata è stato caratterizzato da un filo conduttore che intersecava tutti gli interventi e che ha appassionato e coinvolto sentitamente tutti i partecipanti, tanto che a conclusione della predicazione in un momento di preghiera condotto da Legrottaglie gli atleti hanno costituito un cerchio a simboleggiare l’unione e la comune esperienza di fede e confidanza in Gesù Cristo.

Per concludere la giornata in bellezza nel primo pomeriggio dopo pranzo Ezio Forziati ha presentato l’ospite designato per il seminario pomeridiano Enos Nolli, e poi ha coordinato un momento di domande e riflessioni al fine di rendere più incisivo quanto ascoltato e considerato sul tema scelto. A seguire si sono svolti i saluti di rito con il sentito arrivederci da parte di tutti gli atleti attendendo il prossimo incontro per rivedersi con interesse e piacere.

Gli Atleti di Cristo tutti ringraziano Roberto Tietto e gli altri amici di Loppiano per il loro impegno e ospitalità.